London Park Letterario (18-01-2019)

49371752_10218673487096574_7621077252347789312_n

«Con le Voci Confinanti la traduzione diviene essa stessa il motivo stesso della performance. La sensazione che ho sempre avuto è che la traduzione perda la sua funzione descrittiva, chiarificatrice, quindi questo trasporre in un codice linguistico che noi possiamo capire un codice linguistico alieno. Quello che le Voci Confinanti ci restituiscono non è il significato della parola, ma la sua essenza sonora. In questo ho sempre pensato loro compiano un’azione primordiale, quasi primitiva perché, se riflettiamo, il linguaggio – che è la più straordinaria invenzione umana – non è altro che un esercizio di simbolizzazione che si costruisce sulla sonorità» – dall’introduzione di Vanina Zaccaria.

Performance:”Estreme congiunzioni”

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/329005741041751/

Stampa:
Napoliflash24.it
Il Mediano

Foto di Giuseppe Vetromile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...